Dimagrimento o Esaurimento? Questioni di peso..

Questo nuovo articolo non ha la pretesa di insegnare niente a nessuno, mi avventuro in un tema per me nuovo, iniziando a toccare le basi di quello che è il mondo dell’alimentazione etc. Dico da subito che il segreto del successo nella Ricomposizione corporea è contattare uno specialista. Cazzo c’è gente che si laurea inContinua a leggere “Dimagrimento o Esaurimento? Questioni di peso..”

Lo sviluppo delle capacità coordinative per gli atleti interessati da disabilità mentale Parte 1

Di Matteo Cossu “Torna un nuovo articolo del grande amico e collega Matteo, stà volta concentrato sullo sviluppo delle capacità coordinative in caso di disabilità. In questa piccola Isola, ma anche in tutta Italia sinceramente non ho ancora visto e letto articoli interessanti, semplici (e quindi anche indirizzati ai non addetti ai lavori) e scrittiContinua a leggere “Lo sviluppo delle capacità coordinative per gli atleti interessati da disabilità mentale Parte 1”

Una visione “alternativa” del transfer

Avete mai pensato a qual è l’obiettivo di una preparazione fisica generale? E se quello che stiamo facendo in pista o in palestra è effettivamente il modo più efficace di ottenere miglioramenti? Tutto il mondo delle competizioni sportive gira intorno ad una parola: transfer.Ma che significato ha questa parola? Come e quando c’è effettivamente unContinua a leggere “Una visione “alternativa” del transfer”

Allenamento aspecifico per discipline specifiche?

Da anni leggo di diversi metodi di allenamento costruiti su misura per una disciplina, quasi come se il programma si avvalesse di metodiche talmente fini e studiate per questo ipotetico sport da risultare poi inutile per un altro. Ma in fondo è vero che esistono “tabelle per il calcio, le arti marziali, la danza, ilContinua a leggere “Allenamento aspecifico per discipline specifiche?”

Ancora su stà tibia..

Nell’articolo precedente ci siamo concentrati sul fatto che la tibia (cosi come le restanti ossa del corpo), sulla base di stimoli meccanici ambientali (vita, allenamento ecc.) tendano ad operare un processo di adattamento nel quale l’osso si “irrobustisce”, aumentando la sua densità minerale e modificando il suo reticolato interno.

I thai vincono perchè c’hanno le tibie dure!

Il titolo già sappiamo dove porta, fin dai tempi di Van Damme è noto che per essere forti e scassare Tom Po ci servono le tibie dure, d’adamantio, altrimenti niente vittoria, niente gloria, niente Nazukao. Quindi vedi orde di principianti prendere a calci praticamente qualunque cosa per avere una bella “tibia dura” e vincere. MaContinua a leggere “I thai vincono perchè c’hanno le tibie dure!”

Dalla “sala body building” alla “sala pesi”, dal rituale alla prestazione

Questo “pocket article” nasce da una discussione avuta con un amico e lo scrivo ora di getto. Il tema principale, pallosissimo e ripetitivo è la differenza tra il parlare di body building e allenamento con i pesi per la preparazione atletica. Sin dagli anni 60 70, e in parte negli anni 50, si associa allaContinua a leggere “Dalla “sala body building” alla “sala pesi”, dal rituale alla prestazione”

Imparare ad apprendere che si apprende ad essere forte

Parto subito dicendo che non sono un espertone di allenamenti della forza, ne sono uno che solleva 200kg (neanche 150kg) in uno squat. Questo articolo quindi non ha come obiettivo il decantare un metodo segreto che con me ha funzionato o dirvi quanto sono grosso grazie ad un nuovo tipo di allenamento, quanto piuttosto inserireContinua a leggere “Imparare ad apprendere che si apprende ad essere forte”

Continuare o resistere? Resistenza di base o speciale?

Il tema è complesso in quanto specifico per ciascuna disciplina, e ognuna di queste ha bisogno di una programmazione adeguata e mirata al aumento dei processi fisiologici che consentono di contrastare l’affaticamento. Troppo facile dire a un calciatore <<vai a correre>> o a un pugile <<vai a correre>> o a un idraulico <<vai a correre>>Continua a leggere “Continuare o resistere? Resistenza di base o speciale?”